www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 185 - Settembre

Archive for the ‘Racconti’ Category

Il barbiere

Scritto da Massimo Palazzo

Da bambino a tagliare i capelli andavo da Michele   a un kilometro da casa, mamma non era contenta, sosteneva fosse un incapace, secondo lei mi metteva una tazza in testa e tagliava la parte scoperta. Io non avevo scelta, papà  mi portava da lui  perchè era il suo parrucchiere da  [ Read More ]

L’onorevole

Scritto da Dante Maffia

L’oratorio

Scritto da Massimo Palazzo

Una grande fortuna per chi come me non adorava frequentare gli stessi posti e le stesse compagnie era quella di avere due oratori a poca distanza da casa che, frequentavo nel periodo estivo su indicazione di mamma. La rendevo felice e tranquilla andandoci, a metà pomeriggio passava a controllare che  [ Read More ]

Storia di un albero

Scritto da Dante Maffia

Brano tratto da “I racconti del Ciuto”  – Kaleidon – Casa editrice di cultura calabrese – 2011 Al vecchio contadino il prato spoglio davanti casa metteva molta tristezza… (leggi tutto)

Il lavatoio pubblico

Scritto da Massimo Palazzo

Al centro delle case popolari poco distante da casa di nonna c’era il lavatoio pubblico,un grande edificio di proprietà del comune con circa quaranta vasche, venti da una parte  le altre posizionate di fronte, in mezzo il vascone centrale. Alle spalle  lo spazio per stendere i panni lavati, per  le  [ Read More ]

L’influenza

Scritto da Flora Delli Quadri

“Questi medici di adesso non capiscono niente. Se uno tiene l’influenza, invece di dirgli “mangia carne arrostita e bevi un bel bicchiere di vino rosso”, gli dicono: “mangia in bianco e leggero”. I medici di prima sì che erano bravi e davano buoni consigli, non questi di adesso. Eravamo sulla  [ Read More ]

L’ostetrica

Scritto da Massimo Palazzo

 Di fronte alla casa di nonna c’era una palazzina molto bella con un ampio giardino, prato inglese ben curato, grandi piante, una siepe che copriva per intero il perimetro  tutto  mantenuto sempre in ordine. Al primo piano abitava il Signor Ermanno con la moglie Aurelia e due figlie, al piano  [ Read More ]

La Rediviva

Scritto da Massimo Palazzo

Quando restavo da nonna Angela a dormire, non essendoci  il televisore, dopo cena era un gran divertimento ascoltare le storie che mi raccontava, una in particolare mi colpi molto.Erano i tempi del ristorante,attorno era  tutta campagna ad eccezione di una casa poco distante abitata da una coppia con due figli  [ Read More ]

Qui Radio Amsterdam

Scritto da Carla Rinaldi

Eccoci qua, dopo una lunga pausa ( certa che la mia assenza si sia sentita fortemente), sono di nuovo con voi questa volta con una rubrica dedicata alla mia nuova vita ad Amsterdam. Mi sono trasferita il primo giugno nella cittá dei canali, del formaggio, degli zoccoli e delle palafitte.  [ Read More ]

Nonna Angela

Scritto da Massimo Palazzo

Si chiamava Belli Angela mia nonna, una donna di carattere quieto, una figura che trasmetteva immediatamente simpatia e tenerezza,di corporatura esile, pelle bianchissima, capelli lunghi sale e pepe  raccolti, parlava  con un tono di voce basso, sempre in gonna, pulita e profumata, solo le mani  tradivano una vita di duro  [ Read More ]