www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 183 - Luglio

Tina Modotti, arte vita libertà

Scritto da Antonella Antonelli il 1 giugno 2015
facebooktwitterfacebooktwitter

Tina Modotti, emigrante fin dall’età di due anni, diventa operaia intorno ai dodici, le mani tagliate e le dita gonfie come tutte le bambine che lavoravano nelle vasche per aprire i bachi e prendere il filo di seta, brava attrice ancora minorenne, vive diversi anni negli Stati Uniti e poi ancora fotografa nel Messico degli anni venti, amica di Frida e di tanti che in quel Messico cercavano la libertà politica e d’espressione… (leggi tutto)