www.faronotizie.it - Anno XIX - n. 216 - Aprile

Archive for the ‘Enogastronomia’ Category

Tempo di vendemmia: le Marche dei vigneti

Scritto da Angelo Lo Rizzo

  Il vino, ormai, non ci si limita a berlo. Se ne parla, se ne discute, lo si usa addirittura come bene rifugio. Ma bere bene non significa necessariamente bere costosissime bottiglie, soprattutto se non si è in  possesso di quella cultura enoica tanto auspicabile ma ancora poco diffusa. Comunque  [ Read More ]

Esistono ancora le «Osterie» ?

Scritto da Francesco Rinaldi

… ebbene, si ! per fortuna, esistono ancora ! Sono rarissime, ben mimetizzate e difficilissime da trovare, ma esistono ancora ! Antichi sapori, piatti della tradizione di qualità eccellente, anche a base di pesce vivo e «vino a consumo», in grado di soddisfare i palati più raffinati ed esigenti, abituati  [ Read More ]

Il nocino

Scritto da Piero Valdiserra

  Fin dall’antichità classica le bevande a base di noci erano conosciute e apprezzate per le loro virtù altamente digestive. Ne fanno fede ancora oggi i dipinti scoperti nella Villa dei Misteri a Pompei, distrutta dall’eruzione del Vesuvio, e i reperti carbonizzati ritrovati a Ercolano. Durante il Medioevo i saperi  [ Read More ]

Il mirto

Scritto da Piero Valdiserra

Ogni anno di più moltissimi italiani sentono irresistibile il richiamo della Sardegna, per i loro momenti di vacanza e di riposo. Nella liquoristica tradizionale Sardegna è sinonimo di mirto, un prodotto che negli ultimi anni sta replicando sul “continente” il suo storico successo di vendite nell’isola. Il mirto è un  [ Read More ]

Il limoncello

Scritto da Piero Valdiserra

  Chi di noi, almeno una volta, a fine pranzo o a fine cena non si è visto offrire un bicchierino ghiacciato di limoncello da parte del ristoratore di turno? La proposta, spesso nella forma di omaggio della casa, ci ha indotto forse a sottovalutare le grandi virtù tradizionali di  [ Read More ]

Il Sassolino

Scritto da Piero Valdiserra

  Di probabili origini romane, la città di Sassuolo fu nel XV secolo feudo degli Estensi prima e dei Pio di Carpi poi. Agli Estensi tornò nel Seicento, e dal 1640 divenne residenza estiva dei duchi. In epoche più recenti Sassuolo ha saputo trarre il massimo beneficio dai depositi di  [ Read More ]

Il brodo di giuggiole

Scritto da Piero Valdiserra

Nel 1612 venne pubblicato in prima edizione il Vocabolario dell’Accademia della Crusca, nata a Firenze alcuni decenni prima con lo scopo di dare dignità, stabilità e identità alla lingua italiana. Già al suo primo apparire, la grande opera lessicografica riportava l’espressione metaforica “andare in brodo di giuggiole”, e la definiva  [ Read More ]

Il rabarbaro

Scritto da Piero Valdiserra

Il greco Dioscoride, celebre farmacologo dell’antichità, parla di una radice curativa chiamata rha: anzi, rha–barbarum, vista la sua provenienza dal Bosforo, attraverso un lento percorso fluviale lungo il Volga. Diversi secoli dopo Marco Polo, che ben conosce il rizoma del rabarbaro, ne scrive nel suo Milione: “E la grande provincia…..è  [ Read More ]

Il centerbe

Scritto da Piero Valdiserra

  Liquore di antichissima tradizione, il centerbe viene prodotto da secoli per uso domestico in molte località dell’Italia Centrale, e nel corso del tempo è stato arricchito in ogni casa con sfumature, aromatizzazioni e sapori originali, spesso tenuti gelosamente segreti. La sua diffusione è particolarmente estesa in tutto il territorio  [ Read More ]

La china

Scritto da Piero Valdiserra

“Oggigiorno tutto è una lusinga / dura minga, dura no / vive solo chi non se la prende / e cantare sempre può. / Fino dai tempi dei garibaldini / China Martini, China Martini / niente bevande, ma nei bicchierini / China Martini / come ai tempi di oggidì!”. Scusate  [ Read More ]