www.faronotizie.it - Anno XIV - n. 161 - Settembre

facebooktwitterfacebooktwitter

Nell’epoca del dominio dell’immagine, dei viaggi virtuali che si possono fare in poltrona, della possibilità di vivere luoghi e situazioni da un monitor, bombardati da miliardi di informazioni e video è lecito chiedersi che senso dare al viaggiare. È una domanda a cui non avverto l’esigenza di rispondere. Mi è capitato di imbattermi in viaggiatori compulsivi con la frenesia di mettere ad ogni viaggio una nuova bandierina su una cartina e sentir dire: lì non vengo perché ci sono già stato… leggi tutto