www.faronotizie.it - Anno XIV - n. 162 - Ottobre

Stalli

Scritto da Francesco M.T.Tarantino il 1 giugno 2016
facebooktwitterfacebooktwitter

Sono stalli di memorie e di avanguardie, di povere illusioni intravedenti, le carte che mi passano davanti e che non sai come giocarle. Non sono un giocatore di tresette e non oso pensare alla vittoria, sono un solitario ma incapace di tradire, non so dire le bugie così come non so fare politica: ci sono i mestieranti per le idiozie, per coltivare rancori ed altre contumelie. Conosco l’esilio ed il confino, le galere e i manicomi, gli imbrogli del potere e le spinte populiste di inutili riflussi del passato, le sterili rivolte camuffate dei sindaci che si lavano le mani e amano gli applausi mentre fanno affari. Ho visto i preti andare con le meretrici… leggi tutto