www.faronotizie.it - Anno XIV - n. 163 - Novembre

facebooktwitterfacebooktwitter

Oggi è generalmente accettata l’idea che per linguaggio si possa intendere “la facoltà di associare due diversi ordini di entità: l’ordine dei contenuti mentali, che di per sé soli non riescono a manifestarsi ad altri essendo per loro natura interni; e l’ordine delle realtà sensoriali che permettono ai contenuti mentali di manifestarsi all’esterno”. Il primo ordine viene definito “ordine del contenuto”, mentre il secondo “ordine dell’espressione”: quindi il linguaggio può essere definito come la facoltà di associare il contenuto all’espressione allo scopo di manifestarlo… (leggi tutto)