www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 186 - Ottobre

facebooktwitterfacebooktwitter

Terremoto Pollino. Accordato anche lo stanziamento di 10 milioni di euro

Nel pomeriggio il Consiglio dei Ministri, accogliendo la proposta del sottosegretario alla presidenza, Antonio Catricalà, che si è fatto portavoce delle esigenze di sindaci lucani e calabresi,  ha dichiarato lo stato di emergenza per le popolazioni del Pollino colpite dal sisma del 26 ottobre scorso. Approvato anche lo stanziamento dei 10 milioni di euro necessari per la prima accoglienza ed il soccorso delle popolazioni. Secondo gli amministratori locali il provvedimento è necessario per “ridare fiato al territorio” , poi ci sarà bisogno di una fase 2, attraverso la quale, si spera, il Governo metta a disposizione un Fondo per porre in sicurezza gli edifici.

(tratto da: GiornaleLucano.com)