www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 181 - Maggio

Il prevalere dello spazio

Scritto da Francesco Giuntini il 1 luglio 2012
facebooktwitterfacebooktwitter

Che vale, se di cenere o di terra
resti di noi memoria, quale spazio
sia dato alle molecole scomposte
che hanno tradito il nome
tu sai quale
spazio di noi rimanga e la misura
della umbratile nostra relazione

tu sai quale silenzio ora circondi
le semirette, l’angolo infinito.

Da  IL SENSO DELLA MISURA  Edizioni Polistampa, Firenze  2006


[STAMPA IN PDF]