www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 185 - Settembre

Robbie Wiliams a Belgrado

Scritto da Natasa Vukovic il 1 luglio 2015
facebooktwitterfacebooktwitter

Finalmente… la più famosa popstar britannica, Robbie Wiliams, si è esibita in Serbia, al belgradese parco Usce, il 17.giugno, come parte dal suo “Let me entertain you Tour 2015”.

Sono state presenti più di 33.000 persone, accorse da ogni parte da Serbia e anche dalle zone vicine per salutare il “Re” del pop. Il concerto decennio, come lo chiamano molti è iniziato in ritardo e con la tema di Carmina Burana. Subito dopo Robbie ha cantato la canzone “Let me entertain you”, come si chiama il suo tour 2015. Vestito in abito nero con i guanti bianchi e piedi nudi. Ha cantato due ore e fin dall’inizio, il cantante ha suscitato grandi reazioni del pubblico. Più volte, entusiasmato dal pubblico, amante dele sue canzoni durante il concerto, ha chiesto: “Serbia, posso essere tuo figlio?».

Nonostante la pioggia che è caduta a durante tutto il concerto, Robbie e il pubblico cantavano insieme le sue canzone famose: “Rock DJ”, “Monsoon”, “Come Undone”, “Bodies”, “Road to Mandalay”, “Love Supreme”, “Motherfucker”, “No regrets”,,” Millennium”,” Kids”… Quando è arrivata la canzone “Candy” da parte del pubblico ha portato la ragazza Ana, con quale fianco al fianco ha ballato  in un letto video improvvisato cantando la canzone famosa. Poi ha fatto un meraviglioso mix delle canzone: “We Will Rock You”, “Bohemian Rhapsody”, “I love rock’n'roll”, “I still haven’t find what I’m looking for” U2…

Durante il concerto, il celebre musicista ha scherzato con il pubblico, parlando di dettagli interessanti della sua vita, ha cantato una ninna nanna “Twinkle, Twinkle Little Star” per  sua figlia. Al figlio ha dedicato la canzone “Ignition” e con il suo padre ha cantato insieme la canzone “Better men”. La mia canzone preferita  “Feel” ha fatto una esplosione dell’energia ed ovazione. Con le canzone “One” ed “Angel” ha salutato il pubblico.

Alla fine il cantante ha ringraziato tutti per la notte meravigliosa e ha promesso di tornare in Serbia. Come un grande fan di calcio, ha ringraziato la Serbia e i suoi i fantastici calciatori come sono Nemanja Matic, Aleksandar Kolarov ed Nemanja Vidic!

Dopo il concerto, Robbie ha pubblicato nel suo Twitter: “Serbia: I don’t know what I was expecting, but I wasn’t expecting that. You were amazing tonight, can’t wait to come back “

Robbie Wiliams non è semplicemente un cantante. Lui è un intrattenitore, un attore, un professionista dedicato alla sua musica e al pubblico. E’ entrato nel Guiness dei primati perche è venduto 1.6 milioni di biglietti in un solo un giorno per il suo tour mondiale del 2006 e anche un artista con le più vittorie di BRIT Awards. Per il pubblico serbo ha chiesto i prezzi più bassi della regione. Dopo Belgrado va per Atene, Budapest, Roma ecc.

E cosa dire di più : un grande concerto, uno straordinario spettacolo. Le luci, la scenografia, la fantastica voce di Robbie, la sonorità ed gli applausi frenetici dal pubblico. Sentirlo e vederlo è un esperienza incredibile che resta nella mente, in attesa di nuovo spettacolo, come ci ha prometto Robbie…