www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 181 - Maggio

facebooktwitterfacebooktwitter

al Museo d’arte della città di Ravenna fi no al 14 giugno la Mostra

Sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il Turismo, nonché della Regione Emilia-Romagna e la Provincia di Ravenna,  è stata inaugurata di recente la Mostra “Il Bel Paese. L’Italia dal Risorgimento alla Grande Guerra,dai Macchiaioli ai Futuristi”, realizzata grazie al prezioso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, e finalizzata a documentare il nostro Paese e le sue bellezze in quel tratto di tempo che va,appunto, dall’epopea risorgimentale alla Grande Guerra.

La Mostra intende restituire attraverso diverse sezioni tematiche, la rappresentazione del “paesaggio”italiano inteso in tutti i suoi aspetti con una sequenza di documenti pittorici delle straordinarie bellezze paesaggistiche italiane, unitamente a spaccati di vita quotidiana in un tempo di grandi trasformazioni – politiche, economiche, culturali -rappresentate dai maggiori artisti italiani, ma anche nella prospettiva eccentrica di artisti stranieri.

La Mostra curata da Claudio Spadoni si apre con un’ampia sezione introduttiva con la presenza di alcuni dei più noti dipinti dedicati all’epoca risorgimentale, per continuare con diversi altri  capitoli, in una rappresentazione della vita quotidiana di una società ancora rurale ma che lentamente si avvia ad una modernizzazione.

Insomma un insieme di opere di grande qualità che costituisce una traccia straordinaria della bellezza del nostro Paese.

E’ fuor di dubbio che il valore artistico delle opere esposte, provenienti dai principali musei italiani, attraverso più di cento capolavori che vanno dalla pittura dei Macchiaioli all’insorgere dell’Avanguardia futurista, sarà in grado di offrire ai visitatori un’importante esperienza culturale.

Orari:  fino al 31 Marzo martedì-venerdì 9-18.Sabato e domenica 9-19. Chiuso il lunedì.   Dal 1° aprile martedì-giovedì 9-18.Sabato e domenica 9-19.Chiuso il lunedì.

Aperture festive: Pasqua,Lunedì dell’Angelo,25 Aprile,1°Maggio e 2 Giugno-

Ingresso 9 euro. Ridotti 7 euro Studenti Accademia e Università e insegnanti 4 euro.

Prenotazioni per visite guidate: tel.0544/482487