www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 181 - Maggio

Torna “Seniores” la Borsa del Turismo della terza età

Scritto da Franca Vitone il 4 novembre 2011
facebooktwitterfacebooktwitter

Repubblica di San Marino: dal 4 al 6 novembre
TORNA “SENIORES” LA BORSA DEL TURISMO DELLA TERZA ETA’giunta alla quarta edizione

La Repubblica di San Marino, forte della sua storia millenaria, delle sue ricchezze architettoniche, culturali, artistiche, artigianali, gastronomiche, ambientali , ospiterà anche quest’annola Borsadel Turismo della Terza età, un’occasione per parlare, ancora una volta, di tendenze di un segmento che non conosce crisi.

La manifestazione rappresenta un importante momento nel rapporto fra la domanda sociale (cral, circoli anziani, associazioni, dopolavoro, tour operator sociali, università della terza età) ed il mondo dell’offerta turistica interessata al segmento “vacanze anziani” ( ricettivo alberghiero e extralberghiero, associazioni e consorzi di operatori, strutture termali e wellness, aziende ed enti di promozione turistica, enti pubblici territoriali, tour operator, agenzie di viaggio, bus operator, compagnie navali, ferroviarie, aeree, società di servizi turistici, ristorazione).

L’evento è promosso dalla società Cral Network, diretta da Nicola Ucci, il quale partendo dalle statistiche che confermano come l’aspettativa di vita dei “seniores” è in costante aumento, è sempre più convinto che  grazie anche alle migliori condizioni di salute, l’anziano – in genere – presenta sempre più una maggiore capacità motoria . Inoltre i “ seniores” hanno una discreta capacità di spesa e tendono a privilegiare le partenze in comitiva.

Non a caso Nicola Ucci ha sceltola Repubblicadi San Marino che, da decenni si pone ai vertici dei Paesi più longevi al mondo. E presso il Centro Congressi Kursaal ospiterà il workshop, con la partecipazione di decine di operatori, italiani e stranieri, per un momento fondamentale per il settore: l’incontro fra domanda sociale ed il mondo dell’offerta turistica interessata a questa nicchia di mercato.

In definitiva si tratta di un appuntamento importante per individuare e soddisfare al meglio le esigenze del turismo della terza età, sia  attraverso il workshop, sia con lo sviluppo di relazioni commerciali tra le parti. Un turismo, quello della terza età, non legato alle stagioni, stanziale, amante della natura e della cultura e “last but not least” della buona tavola.