www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 181 - Maggio

facebooktwitterfacebooktwitter

Il “delitto di Perugia” si arricchisce di un nuovo capitolo processuale.
Secondo la Corte d’Assise d’Appello di Firenze, presieduta da Alessandro Nencini, a uccidere la giovane studentessa inglese Meredith Kercher furono Amanda Knox, sua coinquilina, Raffaele Sollecito, il ragazzo pugliese con il quale Amanda aveva da poco una relazione, e Rudy Guede, un ragazzo ivoriano a quanto pare amico/conoscente dei primi due… (leggi tutto)