www.faronotizie.it - Anno XVII - n. 189 - Gennaio

A Mormanno il Campionato Nazionale di Tiro con l’Arco

Scritto da Nicola Perrelli il 22 agosto 2013
facebooktwitterfacebooktwitter

Tutto è pronto a Mormanno  per l’evento più importante dell’anno.
Dal 26 al 31 agosto nel  ridente e agreste  territorio del nostro borgo  situato nel cuore del Parco Nazionale del  Pollino, si svolgerà il Campionato Nazionale di Tiro con l’Arco FIARC.

Si tratta di un’apprezzabile iniziativa  promossa dagli Arcieri del Lago e patrocinata dalla Regione Calabria, dalla Provincia di Cosenza, dal Parco Nazionale del Pollino e dall’Amministrazione Comunale.

Gli Arcieri del Lago hanno organizzato, con non poche difficoltà, questa manifestazione anche per promuovere attraverso lo sport  il territorio. Convinti che queste sono ottime occasioni per far conoscere le aree più suggestive e le eccellenze  del Parco.

Utilizzare lo sport come opportunità per lanciare una proposta di marketing territoriale, soprattutto in un periodo di grande difficoltà economica in cui è fondamentale stimolare in qualsiasi modo il sopito spirito imprenditoriale e tentare di far muovere le idee,  è sicuramente un’iniziativa valida.
Un’azione concreta, in una realtà troppo spesso fatta di sole parole,  per cercare sfruttare le potenzialità del turismo  in campo economico e occupazionale.

“Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di suscitare emozioni. Ha il potere di ricongiungere le persone come poche altre cose. Ha il potere di risvegliare la speranza dove prima c’era solo disperazione.” Lo ha detto Nelson Mandela.

Data l’importanza dell’evento, che come risultato immediato richiamerà di sicuro un gran numero di sportivi, loro supporter e visitatori, venerdì 23 presso Il Comune di Mormanno in via Alighieri, alle ore 18,00, si terrà la conferenza stampa con le Autorità Pubbliche e le più importanti testate giornalistiche della Calabria e Nazionali(TG3, TELE-EUROPA NETWORK, ETC.)

Sarà ancora una volta lo sport  lo strumento  privilegiato per sensibilizzare  le coscienze e contribuire a migliorare la qualità di vita di tutti.

                                                                                                      Leggi programma