www.faronotizie.it - Anno XV - n. 171 - Luglio

Escursione, nel tempo, nei dintorni di Campotenese

Scritto da Gianfranco Oliva il 1 dicembre 2016
facebooktwitterfacebooktwitter

Il massiccio del Pollino ha da sempre costituito il baluardo naturale frapposto alle comunicazioni tra Lucania e Calabria (Fig. 1). La sua parte orientale ionica, collinare, si innesta gradualmente in quella centrale che culmina alle quote di 2.248 m della cima del Pollino e ai 2.267 m di quella del Dolcedorme, fino a convergere nella dorsale appenninica ovest a quota 1.987 del Cozzo del Pellegrino… leggi tutto

One Response so far.

  1. Juan Carlos Oliva scrive:

    Molto buono l’articolo. Alcune persone lo potrano vedere come comunicazioni tra un paese a altro. Questo articolo, con quello che stò facendo, mi chiude alcune cose che dopo visitare la zona l’anno scorso, mi avevo fato tante domande come per essempio, come circollavano tra un paese a altri nell’epoca che gli antenati abbitavano lì, como hanno viaggiato al porto da dove hanno partito all’America e tante cose che si può sapere dopo questo articolo. Tantissime grazie per la pubblicazione. Mi ha piaciuto tanto. Juan Carlos Oliva.