www.faronotizie.it - Anno XV - n. 167 - Marzo

facebooktwitterfacebooktwitter

Giovinetto svelto d’ingegno e di cuore mansueto, per la prontezza della sua intelligenza si lascia di gran lunga indietro i compagni dei suoi studi, e diventa grande.

Non un uomo ordinario però, uno di quegli uomini di cui non ne nascono mai due; quelli che Iddio crea prendendone una particolare cura perché li destina alla poesia… leggi tutto