www.faronotizie.it - Anno XV - n. 173 - Settembre

facebooktwitterfacebooktwitter

Mormanno si è salvata dal terremoto del 26 ottobre 2012, ore 1,05, magnitudo 5,2 e gli edifici lesionati  si stanno riparando, non è stata sommersa dalla crisi, però la popolazione diminuisce, i cantieri dell’autostrada hanno rimesso in movimento l’economia del piccolo borgo antico, si va verso l’ultimazione dei lavori, in anticipo… (leggi tutto) – Audio del post: Ascolta

2 Responses so far.

  1. pat58 scrive:

    Titolo centratissimo, come al solito, caro Nino. Ma vedi, forse mi ripeto, il problema è sempre quello: la mentalità del mormannolo. Tempo fa (non molto) ho letto su questo stesso foglio le note di un presunto ipotetico cantautore, a dire il vero sconosciuto, dopo una breve ricerca, che molto pretenziosamente si schierava a favore (sigh!!!!)del bocconotto denigrando in modo mal celato la lenticchia, con una chiosa riparatrice, quanto inutile, finale. Come si fa ad ospitare articoli del genere?… e questo dovresti chiederlo al tuo direttore. Si parte dall’ignoranza di fondo dell’impegno di eminenti agronomi e genetisti e delle lunghe verifiche volte alla certificazione del prodotto per finire a quella sulle linee guida in materia di alimentazione. In un mondo dove l’FDA è interessata alla dieta che mima il digiuno, validata scientificamente, dove i legumi assumono un ruolo importante, per un corpo sano e longevo, non credo ci sia posto per i grassi saturi di basso costo e degli zuccheri semplici… nonostante le preferenze del palato del suddetto. Ciao.

  2. pat58 scrive:

    …ops! è scappata : “per gli zuccheri semplici”