www.faronotizie.it - Anno XV - n. 168 - Aprile

Incapaci…

Scritto da Francesco M.T.Tarantino il 1 agosto 2015
facebooktwitterfacebooktwitter

Leggi

One Response so far.

  1. Antonella Antonelli scrive:

    La nostalgia atavica dell’uomo sensibile, così meravigliosamente espressa in questi versi, non lascia dubbi.
    Tornare a giocare con gli aquiloni, con un palloncino al polso, con le ali che sfiorano l’aria, o per lo meno a parlare, chiedere e ascoltare, questo sì, sarebbe vivere.
    M’inchino al poeta.