www.faronotizie.it - Anno XIV - n. 163 - Novembre

Uno studio di caso: la percezione dell’identità a Damasco

Scritto da Giusy Regina il 1 agosto 2013
facebooktwitterfacebooktwitter

Scriveva Laroui: “ciò che è moderno non è mai la pittura ma il pittore”. Andando subito al cuore del problema, è inutile dare l’apparenza della modernità, scopiazzando in malo modo alcuni aspetti dell’occidente e rendendo moderna la “pittura”, se il “pittore” resta ancorato ad un passato troppo presente….  (leggi tutto)