www.faronotizie.it - Anno XV - n. 172 - Agosto

Archive for the ‘Cultura’ Category

Ragionando di poeti antichi…

Scritto da Maria Teresa Armentano

Riprendo da Virgilio autore letto e  studiato, analizzando i testi senza ricorrere a dispense, amato sia per la  capacità di  esporre in esametri  una visione del mondo, per noi moderni un’ esperienza della lontananza  da accogliere… leggi tutto

È necessaria una buona dose di coraggio, questo è fuor d’ogni dubbio, per decidere di mettere mano, con un intento attualizzante, a quello che rappresenta il più sublime capolavoro della letteratura italiana, il più bel “riso…” che la Sapienza abbia potuto fare… leggi tutto

La poesia contemporanea

Scritto da Maria Teresa Armentano

L’idea di scrivere di poesia  contemporanea è venuta da un articolo su Valentino Zeichen, poeta morto da poco più di un anno e celebrato con un testo edito da Fazi editore intitolato “Le poesie più belle”. Già il titolo appare riduttivo: le poesie tratte dal suo intero percorso poetico  vengono  [ Read More ]

C’è nella poesia di Dante Maffia una tensione che non conosce riposo, una sontuosa agonia, una lotta ora pervasa da follia dionisiaca , ora da sublime pietà. Vi è una corrida di sguardi, di mani, di labbra, di miraggi incarnati e volti che assurgono a visioni, lampi dal cuore… leggi  [ Read More ]

Ultimamente, per circostanze che non starò qui a dire, mi sono mosso fra ricordi di scuola e di letture varie, oltre che fra miei scritti pubblicati o ancora nel cassetto, e ho potuto rilevare come in certe composizioni di autori, in versi e in prosa, vi sia un chiaro intento  [ Read More ]

Novembre mese dei morti. In un tempo dominato dal diffuso uso della delega di emozioni e pensieri a lapidarie immagini o filmati di sintesi che dilagano su telefonini e computer, vogliamo proporre uno scritto di altri tempi che esprime appieno la distanza dall’epoca in cui viviamo. Considerazioni che possono apparire  [ Read More ]

Si può dire che nelle due parole “condizione umana” l’uomo è definito nel sue essere e nel suo esistere, cioè nella sua nuda personalità di animale pensatore e ragionante, fisicamente e psichicamente sagomato e collocato in un contesto di tempo e di luogo…. leggi tutto

“…Signori, il principe afferma che il mondo sarà salvato dalla bellezza…” (III, 5 “L’idiota” ) Il genio letterario di Dostoevskij concepì una delle locuzioni più misteriose e popolari di tutti i tempi, costruita sapientemente con un’anastrofe:  “Mir spasët krasotà” il mondo (lo) salverà la Bellezza, è questo che afferma il  [ Read More ]

ll più grande scrittore italiano

Scritto da Dante Maffia

Se c’è un romanziere italiano che nessuno ha letto mai e che nessuno legge è Carlo Emilio Gadda, tanto da fare scatenare l’ironia alta e sonora, ma molto delicata, di Giuseppe Berto che in un libro edito da Rusconi nel 1975 scriveva in quarta di copertina: “Dopo la morte di  [ Read More ]

Pubblichiamo uno stralcio delle interviste rilasciate durante la presentazione del libro “Getsemani o dell’inquietudine” di Francesco M.T.Tarantino – clicca qui -