www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 181 - Maggio

Archive for the ‘Editoriale’ Category

A PIU’ DI UN ANNO DAL COVID-19

Scritto da Giorgio Rinaldi

Editoriale del Direttore Giorgio Rinaldi Leggi tutto

SONO STATO AGGREDITO DAL COVID

Scritto da Giorgio Rinaldi

Sono stato aggredito dal covid-19 Leggi tutto

L’ANNO DEL DRAGONE E DEI DRAGHETTI

Scritto da Giorgio Rinaldi

Editoriale del direttore Giorgio Rinaldi LEGGI TUTTO

LO SCIAMAMO

Scritto da Giorgio Rinaldi

Editoriale del Direttore Secondo i correnti dizionari, dicesi sciamano “l’individuo cui si attribuisce la capacità di comunicare con le potenze superiori presso alcune religioni primitive”. Estensivamente: “Personaggio ispirato e carismatico”. LEGGI TUTTO

Editoriale del Direttore, Giorgio Rinaldi Cari amici di Faronotizie, questa volta uso il cablogramma … LEGGI  TUTTO  

La sindrome di Stoccolma

Scritto da Giorgio Rinaldi

di Giorgio Rinaldi Il recente show dei commissari alla sanità della Regione Calabria ha svelato al resto del mondo una situazione di degrado, criminalità, pericolo e scempio delle risorse pubbliche da far paura. Neanche i più documentati critici delle malefatte perpetrate ai danni dei calabresi dal peggio del peggio che  [ Read More ]

Reddito di risparmio

Scritto da Giorgio Rinaldi

L’introduzione in Italia del “reddito di cittadinanza” rappresenta la più grande riforma dopo quella della distribuzione delle terre ai contadini” tra la fine degli anni 40 e gli inizi di quelli del 50 del secolo scorso. Vero è che prima di tale riforma c’era stato un timido tentativo legislativo con  [ Read More ]

Il somaro infiocchettato

Scritto da Giorgio Rinaldi

Più volte su questo giornale, a cui qualcuno, incautamente, aveva augurato e previsto non più di un paio di mesi di vita (ad oggi sono passati più di 15 anni di regolare pubblicazione mensile con centinaia di collaboratori, alcuni anche di notevole spessore culturale e professionale e un numero… leggi  [ Read More ]

Il vestito della festa

Scritto da Giorgio Rinaldi

Nell’Italia specialmente contadina di un tempo, l’abito cosiddetto buono era indossato dalle classi meno abbienti solo la domenica e negli altri giorni festivi. Nelle stesse occasioni, si provvedeva ad una pulizia più accurata della propria persona… leggi tutto

La palla al piede

Scritto da Giorgio Rinaldi

La palla al piede era il terribile accessorio metallico utilizzato per impedire ulteriormente i movimenti dei carcerati, già ristretti con una catena tra un arto e l’altro. Col tempo è diventato un modo di dire per indicare qualcosa o qualcuno che impedisce o rallenta il conseguimento di un obiettivo… leggi  [ Read More ]