www.faronotizie.it - Anno XVI - n. 183 - Luglio

Archive for the ‘Recensioni’ Category

Lo spunto a queste divagazioni di fine anno mi vengono offerte da arcane interconnessioni neuronali provocate da un saggio di Daniel Pennac “Come un romanzo” (Feltrinelli 1993). L’autore ha insegnato francese in un liceo parigino ed è autore di libri per bambini, romanzi… (leggi tutto)

Interstellar ed altri incassi

Scritto da Carlo Di Stanislao

C’è ancora chi crede che l’uomo non sia solo cinismo ed istinto di sopravvivenza e che crede nella scienza, soprattutto quando sostenuta dai sentimenti, raccontata secondo i canoni visionari di Hollywood, in un tessuto iridescente che ricorda  “Il mago di Oz”, “2001″, “Incontri ravvicinati del terzo tipo” e “Gravity”. Tutto  [ Read More ]

La poesia è frutto della follia. Sottile, nascosta, subordinata alle buone maniere, mai sbandierata, anzi offerta come dono degli dei. Potrei citare Esiodo e poi Holderlin con versi che fanno riferimento al fuoco che brucia le viscere delle parole… (leggi tutto)

Artigiano/artista

Scritto da Emanuela Medoro

Apprendiamo da un cartello esposto nel Palazzetto dé Nobili che l’operaio lavora con le mani, l’artigiano con le mani ed in cervello, l’artista con le mani, il cervello ed il cuore. Questo pensiero è attribuito a S. Francesco. Messo in esposizione per una bella mostra del tombolo aquilano, il pensiero  [ Read More ]

Una nuova fatica

Scritto da Luigi Paternostro

Per i tipi della Rubbettino ha visto la luce, di Saverio Napolitano, Giuseppe Isnardi (1886-1965) coscienza nazionae e meridionalismo.  Il testo curato in ogni dettaglio, ricchissimo di documentazioni e richiami storico-bibliografici, è uno spaccato di un particolare… (leggi tutto)

Concordo con le considerazioni esaustive e coinvolgenti del prefatore sul testo di poesie di Giovanni Pistoia in particolare sull’idea che il vascello di cui scrive non è alla deriva e senza timoniere… (leggi tutto)

Una diabolica ossessione a due

Scritto da Carlo Di Stanislao

Non poteva esserci esordio migliore ed emblematico per un nuovo editore, eterodosso e coraggioso, come in Abruzzo nato e sostenuto dal coraggio solitario e dalla intelligente tenacia di Gianfranco Colacito, giornalista di razza che ha sempre preferito fgli ideali ai denari e che ora investe, come prima sortita editoriale, sull’ultima  [ Read More ]

“Come l’antenna per i passeri unisce in modo poetico due mondi apparentemente inconciliabili: la realtà cruda delle borgate romane e la surrealtà del mondo interiore,onirico, creando un’atmosfera stralunata e intensa che ricorda i paesaggi felliniani. Il suo protagonista sgangherato e malinconico conduce il lettore in una periferia malconcia,a volte grottesca,dove  [ Read More ]

Attese diverse

Scritto da Carlo Di Stanislao

A proposito di dark lady, Eva Green, occhi ver­dis­simi e bocca scar­latta sul bianco e nero dell’immagine/fumetto,  ritagliata con i colori e  i con­torni di Ava Gard­ner e con lo spirito nero  di Barbara Sta­n­wick,  rischia di far scolorire  per fascino e cattiveria tutte le colleghe di ieri e di oggi e  [ Read More ]

Nell’epoca di miliardi di viaggi internet-planetari  che compiono gli internet-auti, un viaggio vero, antica maniera, è destinato a lasciar traccia negli appassionati di fatiche genuine ma comunque non ordinarie. E’ il caso dell’impresa di Riccardo Finelli… (leggi tutto)