www.faronotizie.it - Anno XIX - n. 218 - Giugno

Archive for the ‘Recensioni’ Category

La silloge è prefata da Dante Maffia che coglie molto bene lo spessore umano e poetico di Francesco M.T. Tarantino: la Postfazione, “Sulla quiete e sul silenzio degli spazi interstellari, del vuoto supremo, del viaggio verso la luce”, è firmata da Francesco Aronne che coglie altri aspetti molto significativi. Entrambi  [ Read More ]

Non mi è facile parlare di qualcuno che ha scritto poesie e racconti accontentandomi di leggere e basta, dal momento che se n’è andato altrove. Fino a qualche mese fa potevo parlarci, mangiare assieme e bere un buon bicchiere e magari discutere del suo ultimo libro, ora posso solo leggerlo  [ Read More ]

“L’antologia offre… un ampio panorama di tendenze e caratteri poetici molto diversi che ben rappresentano la varietà e la ricchezza della poesia contemporanea a livello internazionale”. Così scrive, nella Introduzione, Laura Garavaglia che ha colto in pienezza lo spirito del progetto di “Europa in versi 2016”. Poesia e arte raccoglie  [ Read More ]

Chibi, il gatto venuto dal cielo

Scritto da Giovanni Pistoia

Chi si aspetta dalla lettura del libro Il gatto venuto dal cielo di Hiraide Takashi, edito da Einaudi nel 2016 con traduzione di Laura Testaverde, una storia complessa di alti contenuti, resterà deluso. Una vicenda semplice, una coppia di sposi, una gattina indecifrabile: questi i soggetti principali del romanzo. Ma  [ Read More ]

Pietre cave, ora vuote, accarezzate dai venti della Murgia, sono mute depositarie dei segreti ancestrali del tempo. Echi antichi di dissolti abitatori nutrono le movenze del mito in un elicoide che nei decenni si è avvitato sulle tante metamorfosi del luogo. Il mutilato senso di un depauperato pudore è imploso  [ Read More ]

Questa lettura è il risultato del mio viaggio nel “viaggio dell’anima” di Francesco Tarantino, nel suo “Getsemani o dell’inquietudine”, poiché il singolare testo di Francesco  rappresenta per me un vero compagno di viaggio, come una voce o meglio, come più voci che hanno preso vita e volto nell’intimo e scavato  [ Read More ]

“Ho sistemato tutto, / ma non ancora il tuo sguardo mutevole”  dice Giovanni alla madre; ¿solamente alla madre? mi sono chiesto leggendo l’ultimo libro di Di Lena. A me sembra  che l’autore si rivolga ad un pubblico più vasto che, partendo dalla madre, coinvolge tutti i suoi affetti: il padre,  [ Read More ]

Serena Maffìa: BLU Marco Saya Edizioni, Milano 2016

Scritto da Francesco M.T.Tarantino

…di me resta l’infinito. Credo non ci sia sintesi migliore per esplicitare il nuovo libro di poesie di Serena la quale innamorata della vita in tutte le sue sfaccettature, coglie le infinite sfumature di ogni divenire, di ogni inizio del giorno e dei crepuscoli che a sera le inducono il  [ Read More ]

UNA DONNA SIMBOLO: LUCIA ANNIBALI

Scritto da Gaetano La Terza

Due libri interessanti che raccontano la storia di sofferenze,  di una avvocatessa di Urbino, sfregiata dall’acido e l’altro la storia di Daniela che, qualche giorno dopo aver partorito Mia, crolla per un’embolia post partum, ictus che danneggia il lobo destro del cervello.  Dal libro “io ci sono” il film omonimo che sarà  [ Read More ]

Non è nuova la D’Agostino all’approccio letterario filtrato, non tanto dal cuore in perenne palpitazione, quanto dalla vibrazione di tutti i suoi sensi che un mattino d’autunno il vento scuote e vortica le foglie lasciandole cadere qua e là, ovunque ci sia lo spirito inquieto di Maria Antonella la quale  [ Read More ]