www.faronotizie.it - Anno XV - n. 172 - Agosto

POESIA DELL’INFINITO DOLORE

Scritto da Stanislao Donadio
poesia2-150x150[2]

Leggi

La palla al piede

Scritto da Giorgio Rinaldi
editoriale2

La palla al piede era il terribile accessorio metallico utilizzato per impedire ulteriormente i movimenti dei carcerati, già ristretti con una catena tra un arto e l’altro. Col tempo è diventato un modo di dire per indicare qualcosa o qualcuno che impedisce o rallenta il conseguimento di un obiettivo… leggi  [ Read More ]

francobollo

Un nuovo caldo agosto avvolgerà il Pio Borgo. Il tono sarà dimesso per la responsabile scelta, finalizzata al contenimento della diffusione del virus Covid-19, di rinunciare agli appuntamenti estivi che davano corpo all’Agosto Mormannese. Nella tradizione di Mormanno agosto è anche mese di novità editoriali… leggi tutto

recensioni

Sono sempre stato affascinato dalle interviste nelle quali quasi sempre ho trovato una grande pienezza di vita e una spontaneità che spesso si perde seduti alla scrivania magari a dire le stesse cose… leggi tutto

Grandi temi e vita d’ogni giorno

Scritto da Don Giuseppe Oliva
opinioni1

Se mi domando sulla relazione che può intercorrere tra i grandi temi, come quelli di Dio e del non- Dio, dell’eterno e del nulla, della vita e della morte, del bene e del male, dell’umanità e del singolo, dell’essere e del divenire… e la vita d’ogni giorno, quella d’ogni persona…  [ Read More ]

Bell’Italia – dal Sud al Nord –

Scritto da Gaetano La Terza
turismo1

Un’estate italiana per riprenderci le cose della vita che ci sono mancate. Lo speciale di Bell’Italia, allegato a luglio al corriere della sera, è un’occasione per diventare curiosi di mete, regione per regione, Sicilia, Calabria, Basilicata…  Un’estate di scoperte è la strada migliore per ricominciare… leggi tutto   

In vacanza con le mine

Scritto da Raffaele Miraglia
racconti

Quand’ero bambino i miei capelli erano biondissimi. In vacanza al mare, la mamma mi mandò a comperare del pane. Avevo cinque o sei anni. Entrai nella panetteria e la commessa mi parlò in tedesco. La guardai stupito e le dissi, con estrema timidezza, che ero italiano. Mi sorrise e mi  [ Read More ]

cultura1

Forse nessuna come Clara Wieck, moglie di Robert Schumann, incarna la figura femminile vissuta all’ombra di un uomo e riscoperta come musicista solo molto più tardi, ispiratrice ma anche subalterna al marito da lei tanto amato. Pianista eccellente, compositrice di musica meravigliosa, madre di otto figli, sposa esemplare dedicò gli  [ Read More ]

Avucà, l’àma turcinicà!

Scritto da Luigi Paternostro
murmannoli

Dal linguaggio dei padri, ad vocatus, apprendiamo che ad indica movimento verso o presso qualcuno o qualcosa al fine di rafforzare, guidare, correggere la posizione o modo di essere, e vocatus, è invocato, pregato, chiamato, reclamato, richiesto con insistenza, a titolo personale… leggi tutto

MONTE PULCIANO – MONTE POLLINO

Scritto da Gaetano La Terza
turismo1

Gli altri anni si partiva il 25 aprile, il 1 maggio e, se capitava la domenica,  prima o dopo, se si poteva fare il ponte si pernottava fuori e così si  incontrava anche molta gente dopo il letargo dell’inverno. Alla chiusura delle scuole… leggi tutto

politica1

I giudici hanno scritto sulla terribile strage alla stazione di Bologna di 40 anni fa, circa 1 milione di pagine. Qualche altro milione è stato scritto dagli investigatori, giornalisti, commentatori etc… leggi tutto

Melchor Pérez de Holguin

Scritto da Raffaele Miraglia
arte

Oggi vi voglio parlare di Melchor Pérez de Holguin. E lo voglio fare per il semplice motivo che, cercando in rete, troverete solo poche righe scritte in italiano sul Michelangelo boliviano. Scrivo Michelangelo boliviano perché, come nelle diecimila lire italiane era effigiato Michelangelo, nei cinquenta bolivianos era effigiato lui.. leggi  [ Read More ]

Carmine De Luca e «Il cane di Magonza»

Scritto da Giovanni Pistoia
recensioni4

«Il cane di Magonza» non era di Magonza, anzi non era neanche un cane. E non era neanche un libro; nato e mai concepito. Ma «Il cane di Magonza» è il libro conosciuto, sia ben detto, di Gianni Rodari, letto e riletto. Un pasticcio! Chi ha combinato questo bel pasticcio?  [ Read More ]

Raccontami una storia

Scritto da Massimo Palazzo
racconti1

Il 24/07/1930 fu un giorno che la comunità dove abito non dimenticherà mai poiché, venne investita da un evento climatico catastrofico, di dimensioni tali, che uno simile dopo cosi tanti anni non si è per fortuna mai più generato. Il tornado venne qualificato al massimo grado, il quinto della scala  [ Read More ]

IL TUO NOME È PERDONO

Scritto da Don Vincenzo Leonardo Manuli
religione

Noi di Dio possiamo balbettare quando parliamo di lui, non è “il tappabuchi” di situazioni e circostanze imprevedibili dove la nostra intelligenza non riesce ad arrivare, tanto meno è il risolutore… leggi tutto

Turismo post covid

Scritto da Gloria Ciabattoni
turismo3

Vacanze in agosto sì, ma dove? Se si vuole andare fuori dai confini nazionali, in primo luogo è bene consultare i siti ufficiali, come quello della Farnesina, www.viaggiare sicuri.it ma anche… leggi tutto

L E CELLE DI CORTONA (AR)

Scritto da Gaetano La Terza
turismo

La Toscana è una regione varia e completa: grandi città, fiumi, spiritualità, un ambiente curato. C’è una zona dove si concentrano a pochi chilometri di distanza paesi e vallate, terreni coltivati, luoghi selvaggi, centri storici… leggi tutto

Il mantello di S . Martino

Scritto da Gaetano La Terza
recensioni4

Leo  Longanesi  (1905 – 1957)  nacque in Romagna, in provincia di RA. Fu borghese di estrazione, ma antiborghese di spirito; un’anima testardamente anticonformista ed eretica;              un anarchico amante dell’ordine morale… leggi tutto 

eventi2

7 – 8 – 9 agosto 2020 a Lorica  – per saperne di più -

eventi

- Per saperne di più -

Gabbie

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
poesia3

Leggi

Filastrocca – Gabbiano dispettoso

Scritto da Giovanni Pistoia
infanzia

Leggi

Pensieri come a rimorchio

Scritto da Giuseppe Oliva
poesia

Leggi

La mia immagine

Scritto da Pino Corbo
poesia4

Leggi

L’imperfetto momento (a Francesco)

Scritto da Stefano Peressini
poesia

Leggi

Le parole

Scritto da Ferdinando Paternostro
poesia

Leggi

D’amore eterno respiro

Scritto da Antonella Multari
poesia2-150x150[2]

Leggi