www.faronotizie.it - Anno XIII - n. 147 - Luglio

facebooktwitterfacebooktwitter

L’assassinio di Sarah Scazzi, il 26 agosto del 2010, per opera della cugina Sabrina Misseri e della madre Cosima Serrano, condannate all’ergastolo con sentenza definitiva della Corte di Cassazione, potrebbe avere un’ulteriore coda giudiziaria consistente nell’istanza di revisione del processo che i loro difensori si appresterebbero a richiedere… leggi tutto

2 Responses so far.

  1. Micheke Massaro says:

    Ho il dubbio con rispetto parlando che lei non abbia letto attentamente gli atti come ho fatto io. Il suo articolo mi sembra un copia-incolla della tesi accusatoria. Io posso dire dopo aver letto gli atti che i media hanno incquinato le prove contro le due donne correndo dietro ai testimoni offrendo loro danaro per le interviste. Posso dire che fin da inizio settebre gli inquirenti han certa solo il cadavere di Sarah proprio nelle campagne dove Misseri l’ aveva seppellita- Avevano intuito ciò che aveva fatto guardando i tabulati telefonici. Sul orari e sogno un mare di contraddizioni…le consiglio di leggersi un libro che ho scritto e che trova qui:
    https://play.google.com/store/books/details?id=MCpADwAAQBAJ

    • pat58 says:

      …se questa è la familiarità con la sintassi, credo valga molto la pena di leggere il libro!