www.faronotizie.it - Anno XV - n. 173 - Settembre

Archive for the ‘Parco del Pollino’ Category

ST’ANNO M’E’ CAPITATA ‘N ‘AVVENTURA

Scritto da Gaetano La Terza

Venerdi 28 agosto alle ore 10 Giorgio Rinaldi ed io incontriamo a Campotenese il prof. di Storia Contemporanea dell’università di Bologna, Mirco,  e saliamo a Piano di Novacco… leggi tutto

L’estate mormannese che da oltre vent’anni propone un programma strutturato di feste religiose ed eventi, ormai – tocca dirlo – un po’ troppo ripetitivo, ha subito come tutte le manifestazioni estive del bel paese un brusco arresto a causa dei postumi della pandemia… leggi tutto

Carpineta

Scritto da Gaetano La Terza

La montagna visibile dall’abitato di Mormanno, è così denominata per la presenza di numerose piante di carpino miste a pini ed  abeti. Vi è inoltre una grande varietà di prodotti del sottobosco… leggi tutto

MONTE CERVIERO

Scritto da Gaetano La Terza

Dalla cima del  monte Cerviero  (m. 1.443 s.l.m.) la visione permette di ammirare  in lontananza a sinistra, verso Sibari e Rossano, il  mare Ionio  e a destra verso Scalea, Praia, Maratea e Sapri, il  mar Tirreno ; al centro il lago del Pantano  e i  monti di Saracena e Orsomarso…  [ Read More ]

Castelluccio Inferiore e Superiore

Scritto da Gaetano La Terza

La denominazione nasce in seguito alla costruzione del castello da parte dei Sanseverino, controllato dal capitano Lucio:  Castel  di  Lucio . La percentuale di popolazione che, nei nostri paesi, traeva le proprie fonti di reddito dalla produzione agricola era alta; alla fine del 1800 molti castelluccesi dovettero emigrare in America  [ Read More ]

Alcuni sostengono che il  pollino  è un  parco  (anzi  pacco)  di  carte,  perché è il più progettato del mondo,  tante  carte  progettuali  ma poche  carte  dei sentieri… leggi tutto

Diario di una passeggiata

Scritto da Mirella Perrone

N.La3a mi propone una passeggiata nel pollino e io accetto volentieri. Ogni tanto ho bisogno di fare silenzio, non quello circostante,   perché ce n’è già abbastanza, ma quello interiore, dell’anima e dello spirito, che equivale a non chiedersi il perché e il per come di questo e quello, a  [ Read More ]

Il massiccio del Pollino ha da sempre costituito il baluardo naturale frapposto alle comunicazioni tra Lucania e Calabria (Fig. 1). La sua parte orientale ionica, collinare, si innesta gradualmente in quella centrale che culmina alle quote di 2.248 m della cima del Pollino e ai 2.267 m di quella del  [ Read More ]

Il muro di Pollino

Scritto da Gaetano La Terza

Negli anni ’70  ( 50 anni fa )  la Regione Basilicata intraprese azioni di tutela attiva del territorio del Pollino; in Calabria nessun programma di pianificazione, solo tentativi di speculazione edilizia derivanti dall’assenza di normative. Si pensava ad un Parco interregionale ;  avevo inventato un logo che sintetizzava tale contrasto: un  [ Read More ]

CAMPOTENESE: CONTENITORE E CONTENUTI

Scritto da Gaetano La Terza

Interessante l’intervento di F. Aronne che ha analizzato, FN  Ottobre, il progetto del Centro Polifunzionale. E’ vero, c’è disorientamento e curiosità per un Prisma Polifunzionale che viene visto come un  P.P.P. -  U.F.O.  L’immagine di Campotenese è stata stravolta, non più un luogo di passaggio ma un riferimento centrale non solo per raggiungere i  [ Read More ]