www.faronotizie.it - Anno XII - n. 129 - Gennaio

LUTTO

Sinceramente addolorati per l’improvvisa scomparsa del caro collega e fervente collaboratore Piero, i componenti della Redazione di Faronotizie.it esprimono il proprio cordoglio.  

gemell

Un anniversario, il decimo, davvero speciale per la nostra rivista on line. Ieri 4 gennaio 2017, il giornale La Voce dell’ANC di Cosenza  e il Circolo della Stampa di Cosenza  “Maria Rosaria Sessa” si sono gemellati  con FARONOTIZIE.it… leggi tutto

A Stefano Gioia

Scritto da Maria Teresa Armentano
lettere

Questo giornale ospita spesso poesie e lettere per ricordare un amico  scomparso. Oggi 5 gennaio è un giorno tristissimo anche per noi amici di Stefano Gioia  e per i cittadini di Laino Borgo. Morì in Cile nell’attività di rafting svolta con competenza e capacità. Aveva solo 33 anni. Diede la  [ Read More ]

Il manifesto della solidarietà

Scritto da Giorgio Rinaldi
editoriale2

Dovrebbe essere semplice scrivere di solidarietà. Invece, e specialmente di questi tempi, l’esercizio è difficoltoso. Spesso il concetto non viene sviluppato oltre la mera enunciazione. Ancora più spesso, la cosiddetta umana solidarietà viene delegata ad una di quelle categorie astratte che sono il patrimonio comune delle religioni… leggi tutto

recensioni

Marco Onofrio è una sorpresa continua, ma non ci si deve meravigliare, perché la scrittura nasce dalla vita e dalla scrittura stessa e si amplia, si moltiplica, si apre a trecentosessanta gradi avida di tutto, desiderosa di entrare in ogni mistero, di svelare il senso della vita, della morte e  [ Read More ]

Mormanno in una… conversazione da salotto…

Scritto da Don Giuseppe Oliva
murmannoli

E’ nota la differenza tra coesistere e convivere: convivere è accettarsi collaborando, coesistere è stare insieme con reciproca diffidenza o con ostilità. Sul piano politico si parlò di coesistenza al tempo della cosiddetta guerra fredda tra USA e URSS. Nel linguaggio ordinario la parola ricorre spesso nella descrizione di situazioni  [ Read More ]

PIO BORGO – CHIARA, FRESCA E DOLCE ACQUA.

Scritto da Francesco Aronne
francobollo

Le festività che ruotano intorno al Natale vengono caratterizzate nell’iconografia tradizionale e nella sostanza dall’immagine del dono, che per l’occorrenza viene particolarmente curato con carte da regalo elaborate e a tema, fiocchi più o meno sgargianti, nastri luminescenti… leggi tutto

D’incanto il mare quando la luna si disperde

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
qualita

D’incanto il mare oltreguarda l’infinito quando spegne la sua luce la luna, e s’incammina per andare altrove, sull’altra faccia del pianeta, abbandonando le stelle ed ogni frammento d’universo. Sembra disperdersi come fuoco fatuo tra sentinelle in dissolvenza e il bagliore che illumina i pensieri di chi resta, la notte, ad  [ Read More ]

Ricordi di vita magistrale. Antefatto

Scritto da Luigi Paternostro
racconti1

Che fossi rimasto nella scuola per cinquant’otto anni non me lo sarei aspettato.   Dalla nascita fino a tre anni ho avuto i migliori momenti di libertà; una libertà assoluta, pur se amorevolmente vigilata, quella libertà che ti fa compiere esperienze e comportamenti durevoli… leggi tutto

murmannoli

Mormanno: La casa di Babbo Natale – clicca qui-

Il pittore della classe media di New York

Scritto da Emanuela Medoro
arte

Le opere di Edward Hopper (1882-1967), il pittore della classe media americana, sono esposte al Complesso del Vittoriano dal 1 ottobre 2016 al 12 febbraio 2017, in collaborazione con il Whitney Museum of American Art di New York. Sono più di 60 opere che rappresentano l’intero arco della produzione di  [ Read More ]

ARIOSTO: Le donne protagoniste

Scritto da Maria Teresa Armentano
cultura1

Nel 1516 L’Orlando Furioso fu edito per la prima volta.  500 anni dopo  ricordiamo questa prima edizione come se tanti  secoli non fossero trascorsi tanto è viva  la bellezza del poema  e  reale nella sua fantasia il mondo  rappresentato . Le donne , i cavalier, l’arme e gli amori… Immagino  [ Read More ]

recensioni

A due anni dalla pubblicazione di “Arte in Calabria” lo storico dell’arte Mario Vicino continua il suo insolito viaggio intrapreso sulle orme di capolavori noti e meno noti della nostra regione.  Un altro straordinario volume ci propone nuovi itinerari dell’arte sacra in Calabria. Questa volta l’indagine di Vicino è rivolta  [ Read More ]

Antiche foto di Mormanno

Scritto da Gaetano La Terza
murmannoli

Io trovo la fotografia  degli anni ’50  suggestiva,  un documento storico di valore; le diverse sfumature di grigio,  il contrasto con l’omogeneità cromatica dello sfondo, due lampioni al centro  della facciata, il marciapiedi, marciapiedi, la vespa di zio Giovanni, le donne… leggi tutto 

murmannoli

In un’epoca di grandi trasformazioni ideali e sociali nel nostro Paese si censivano fibrillazioni che interessavano quelle che sarebbero state le radici di un nuovo futuro, per noi, ora, solo trapassato che rischia di scivolare nell’oblio.  Tutti dobbiamo tanto a quelle tensioni che furono in grado di scrostare antichi retaggi  [ Read More ]

LA FINE DEL MONDO STORTO – MAURO CORONA

Scritto da Gaetano La Terza
recensioni

Una collega ha notato, in piazza del popolo a Pesaro,M. Coronache non è il.fotografo – ricattatore  e nemmeno il cugino Puccio, giornalista della rai, si poteva provare a chiedergli di concordare un incontro a scuola con gli studenti. Io ho ascoltato i suoi interventi nei programmi di  M. Santoro e a  [ Read More ]

Se non ci fosse l’amore

Scritto da Giovanni Pistoia
recensioni

L’autore scrive in prima persona facendosi voce di Madre Teresa; è lei che racconta le sue giornate d’amore e di sofferenza, di dolore e di fede. Potrebbe essere un’operazione azzardata farsi voce di una personalità così complessa, così umana, così profondamente spirituale, tanto da essere definita, ancora in vita, la  [ Read More ]

Neuroni, società, internet e medicina

Scritto da Ferdinando Paternostro
salute-150x150[1]

  Il cervello umano è l’entità più complessa mai conosciuta. Ha la forma e le dimensioni di un cavolfiore, pesa poco meno di un kilo e mezzo, è costituito da 90-100 miliardi di neuroni, ciascuno dei quali è un raffinato dispositivo di elaborazione che si rapporta e interagisce con circa  [ Read More ]

lettere

Caro amico, già fratello, di sospensioni e intrecci, di tracce che percorrono l’aria e lasciano scie, e tra l’argento delle tue particelle di cenere risplende alla luna il tuo inconfondibile sorriso tra le pieghe dei tuoi alberi o quando al mattino si scioglie la rugiada ai primi raggi del sole,  [ Read More ]

L’oligarchia del dollaro

Scritto da Emanuela Medoro
politica

Steve Bennon, Consigliere, Rex Tillerson, Segretario di Stato, Gen. James Mattis Ministro della Difesa, Betsy De Vos, Ministro della Pubblica Istruzione, Steve Mnuchin, Ministro del Tesoro, Gen. Micheal Flynn e Gen. John Kelly Ministri per la Sicurezza. Sono solo alcuni dei ministri che comporranno il governo… leggi tutto

recensioni

La silloge è prefata da Dante Maffia che coglie molto bene lo spessore umano e poetico di Francesco M.T. Tarantino: la Postfazione, “Sulla quiete e sul silenzio degli spazi interstellari, del vuoto supremo, del viaggio verso la luce”, è firmata da Francesco Aronne che coglie altri aspetti molto significativi. Entrambi  [ Read More ]

recensioni

Non mi è facile parlare di qualcuno che ha scritto poesie e racconti accontentandomi di leggere e basta, dal momento che se n’è andato altrove. Fino a qualche mese fa potevo parlarci, mangiare assieme e bere un buon bicchiere e magari discutere del suo ultimo libro, ora posso solo leggerlo  [ Read More ]

enogastronomia

Per la prima volta esce un libro che raccoglie l’ormai copioso materiale pubblicato e diffuso negli ultimi anni sul controverso argomento – a carattere gastronomico, ma non solo – legato a uno dei piatti più diffusi e apprezzati nel mondo, intitolato: “Spaghetti alla Bolognese: l’altra faccia del tipico”… leggi tutto

Spigolature

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
spigolature

 Luca 20, 17-18 «Che significa dunque ciò che sta scritto: “La pietra che i costruttori hanno rifiutata è quella che è diventata pietra angolare?”  Chiunque cadrà su quella pietra si sfracellerà ed essa stritolerà colui sul quale cadrà». È Gesù di Nazareth che parla al popolo e dopo aver raccontato  [ Read More ]

La memoria e i ricordi

Scritto da Massimo Palazzo
attualita2

Di quanta memoria siamo dotati? Quante cose possiamo ricordare? Non esiste una unità di misura, se pensiamo quante emozioni positive o negative  abbiamo nella nostra vita e  conserviamo nel nostro cervello grande o piccolo, intelligente o meno che sia, la mente è infinita… leggi tutto

CASSANDRO

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
poesia2-150x150[2]

Leggi

[piccole sfoglie…]

Scritto da Pino Corbo
poesia

Leggi

Oltre le porte scorrevoli

Scritto da Lucianna Argentino
poesia2-150x150[2]

Leggi

Confidenziale, immaginando…

Scritto da Giuseppe Oliva
poesia3

Leggi

Poesia delle candele trine o del tegame

Scritto da Stanislao Donadio
poesia

Leggi

La notte

Scritto da Maria Antonella D'Agostino
poesia3

Leggi

Ancora uno sotto l’ascia degli iniqui

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
poesia

Leggi

Giuliana *

Scritto da Giuseppe Oliva
poesia

Leggi

Lasciatemi marcire

Scritto da Dante Maffia
poesia2-150x150[2]

Leggi

Siamo vivi

Scritto da Marco Onofrio
poesia2-150x150[2]

Leggi

SANTO T.

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
poesia2-150x150[2]

Leggi

E così sia …

Scritto da Antonella Antonelli
poesia2-150x150[2]

Leggi

Dei Nomi (4)

Scritto da Francesco S. Mangone
poesia

Leggi

Espedienti

Scritto da Andrea Amoroso
poesia2-150x150[2]

Leggi

Al Massimo

Scritto da Francesco M.T.Tarantino
poesia3

Leggi

In viaggio con Dawn

Scritto da Francesco Giuntini
poesia

Leggi

Dolore e pianto

Scritto da Tiziana De Franco
poesia

Leggi

DE-CISIONE

Scritto da Antonella Radogna
poesia

Leggi

Canto per le tabacchine

Scritto da Elio Coriano
poesia3

Leggi

Se si potesse essere immortali

Scritto da Antonio De Luca
poesia3

Leggi

Dies Natalis

Scritto da Antonella Brindisi
poesia3

Leggi

Hanno tagliato tre alberi

Scritto da Federico Garcia Lorca (1898-1936)
poesia3

Erano tre. (Venne il giorno con le sue scuri.)  Erano due. (Ali striscianti d’argento.)  Era uno.  Era nessuno. (L’acqua è rimasta nuda.)                                  

La scoperta della malattia

Scritto da Franco Dionesalvi
poesia2-150x150[2]

Leggi

Note su note

Scritto da Maria Romeo
poesia3

Leggi

[È l’oliva…]

Scritto da Francesca Tuscano
poesia2-150x150[2]

Leggi